danza e scuole di ballo
RECENSIONI 11/22/2002
Al San Carlo tanti applausi per la Bausch Tratto da Il Mattino

Teatro gremito, pubblico come nelle grandi occasioni, ieri sera al San Carlo per la prima di «Nur Du (Only You)», lo spettacolo di Pina Bausch creato per Los Angeles nel ’96, al suo atteso debutto italiano. E tanti gli applausi al termine, passata la mezzanotte: data la grande affluenza di pubblico, infatti, l’orario di inizio dello spettacolo è slittato dalle 20.30 alle 20.50. Gli appassionati di teatrodanza e dell’arte della grande coreografa tedesca, richiamati più dall’occasione culturale che da quella mondana, hanno assistito per tre ore e mezza allo spettacolo ansiosi di vedere da vicino la loro beniamina e di applaudire la sua compagnia, la Wuppertal Tanztheater, quarantadue ballerini-mimi-attori che l’accompagnano per la prima volta al San Carlo. La Bausch ha assistito allo spettacolo in una poltrona dell’ultima fila, accanto a Mathias Smichel, il direttore della sua celebrata compagnia. «Nur Du (Only You)» si replica fino a domenica, pochi i posti liberi. Gli ultimi saranno messi in vendita al cinquanta per cento del costo. E domattina incontro pubblico con la Bausch alle 12.30 nel teatro dell’Accademia di Belle Arti. Proprio come l’artista fece nel ’93, in occasione della sua prima apparizione pubblica napoletana quando, ospite di «FuturoRemoto», presentò il suo film «Il lamento dell’imperatrice».
torna a elenco news