danza e scuole di ballo
STAGE 4/2/2002
Trieste 27, 28 e 29 Aprile

Stage di contact-improvisation La contact-improvisation è una nuova tecnica di movimento nata in America negli anni '70, che si è arricchita grazie all'apporto di altre discipline come: aikido, tai chi, acrobazia, danza contemporanea, kinesiologia,ecc. Si articola a partire dal contatto con l'altro, usando la forza di gravità ad il suolo come partners. Improvvisando affiniamo intuito, capacità immaginative, ascolto di sè e degli altri. Ho introdotto la contact nei laboratori che conduco (non solo con i danzatori), poiché la considero una tecnica atta a costituire il training di danzatori, attori e danzattori, permettendo loro di sviluppare un proprio codice di movimento ed una preparazione fisica adeguata alla scena, ed anche perché si è rivelata molto utile a livello compositivo ed ideativo.
Cerco di portare il "danz-attore" in uno stato di allerta, intendendo con questo la capacità di rispondere immediatamente alle molteplici proposte, grazie ad un precedente lavoro che metta il corpo nella possibilità di un'estrema apertura e reattività alle informazioni che arrivano dallo spazio, dagli altri, dalla situazione scenica per arrivare all'improvvisazione come momento sia di ricerca, sia performativo.
docente: Marina Rossi coreografa e danzatrice della compagnia Lelastiko-corpoindanza
lo stage è abbinato al secondo happening DANCEPROJECT - "IMPROVVISAZIONE E COMPOSIZIONE", che si svolgerà nei giorni 27 e 28 aprile 2002 alle ore 18:00
calendario stage: domenica 28 e lunedi 29 aprile dalle ore 14:00 alle ore 17:00

gli incontri (happening e stage) si terranno a TRIESTE presso la sede dell'ACTIS (Associazione Culturale Teatro Immagine Suono), in Via Corti n° 3/a
Per informazioni:
http://digilander.iol.it/actis1
actis1@libero.it
Iscrizioni:
Eleonora Zenero
tel. 338 3271828
eleonorazen@hotmail.it
torna a elenco news